Toupie

Le macchine per falegnameria SCM raggruppano tutte le tecnologie per la lavorazione del legno, per l'artigiano e l'industria.

La toupie è nata alla fine del 1800 ed è stata progettata per creare delle profilature, come quelle delle cornici, che una volta venivano eseguite a mano con dei pialletti particolari che montavano dei ferri sagomati.
 
Oggi si riesce ad ottenere lo stesso risultato utilizzando una toupie per la lavorazione del legno e per fare il lavoro che le viene richiesto, monta degli utensili chiamati frese che sporgenti all’esterno e ruotando velocemente, asportano una porzione di legno da un elemento squadrato, dandogli il profilo desiderato. 
Le toupie Scm sono sia elettroniche che manuali, con albero inclinabile o fisso, inoltre hanno un moderno sistema di aspirazione doppia che grazie alle due bocchette posizionate lateralmente rispetto all'albero toupie, garantiscono un'ottima pulizia della macchina e la salubrità dell'ambiente di lavoro.
 
Inoltre un dettaglio molto importante nelle toupie per la lavorazione del legno Scm è la trasmissione diretta dell'elettromandrino che elimina le operazioni di manutenzione (che sono invece propri dei tradizionali sistemi con trasmissione a cinghie).
Leggi tutto
Case Studies
Falegnameria Mutti
Approfondisci
Roberto Marcazzan
Approfondisci
Prati S.r.l.
Approfondisci
Rbr ebanisteria
Approfondisci
Sforzi Teak
Approfondisci
Unterkofler
Approfondisci
Piemme Arredamenti
Approfondisci
Wiehl, Brunner, Pahl
Approfondisci