Scuola d'arte Cortina d'Ampezzo.

Tecnologie per l'artigiano

 

Una scuola artistica con una storia antica e una passione giovane.

E' emozionante passeggiare tra i banchi da falegname di una scuola d'arte fondata nel 1846 dalla corte viennese.

Sono infatti giovanissimi gli allievi di questo istituto superiore, ragazze per la maggior parte, ci racconta Mauro Menardi Menego, ex campione di bob e professore di falegnameria presso l'Istituto Statale d'Arte ISA di Cortina d'Ampezzo, che lui stesso ha frequentato da giovane e dove ha poi preso il posto del suo insegnante. Prima di Mauro anche suo padre era passato per i banchi di questa scuola … sorridendo ci dice che praticamente tutti a Cortina hanno frequentato direttamente o hanno almeno qualcuno in famiglia che sia passato per questo liceo d'arte.

 

Riconosciamo la passione dello sportivo trasportata nell'insegnamento, quando Mauro ci racconta il percorso formativo degli studenti che nei primi 2 anni affrontano la fase di progettazione, mentre nei successivi 3 realizzano manufatti di falegnameria anche di alto livello, che vengono impiegati nella comunità ampezzana: giochi in legno per asili, arredamenti per baite di montagne, allestimenti per negozi e naturalmente tutti gli arredi della scuola, oltre alle operazioni di restauro e manutenzione.

Mauro ci racconta pieno di orgoglio, il modo in cui i ragazzi uniscono la loro naturale propensione verso il digitale, con gli insegnamenti ricevuti dalla scuola, usandola la prima per la parte di progettazione e per cercare ispirazione e la seconda per dare vita alle proprie creazioni.

A seconda delle capacità, gli studenti sono più o meno produttivi, più o meno artistici, indirizzati verso una tipologia di lavorazioni, piuttosto che altre.

Anche se ad oggi la scuola è un istituto professionale, mantiene comunque un'anima molto artistica, ne è dimostrazione il fatto che quando i ragazzi escono da qui, diventano architetti, cominciano a lavorare in falegnameria oppure si iscrivono all'accademia delle Belle Arti.

Uscendo dalla zona dedicata agli utensili e alle lavorazioni manuali, entriamo nella grandissima falegnameria della scuola, completamente attrezzata con macchinari SCM, perfettamente protetti secondo le norme di sicurezza e quindi adatte per essere utilizzate anche da utenti inesperti come i cadetti più giovani dell'Istituto Statale d'Arte di Cortina d'Ampezzo.

Restiamo meravigliati dalla quantità di macchine SCM presenti e chiediamo a Mauro di raccontarci la storia di quella falegnameria, così il professore ci confessa che "SCM ha sempre avuto un ottimo nome, anche se per posizione geografica siamo filo austriaci, crediamo che le macchine italiane siano sempre le migliori".

La frase di Mauro è confermata dall'età di queste macchine: alcune di queste hanno più di 20 anni e ancora funzionano benissimo.

Salutiamo Mauro e la bellissima Cortina, essendo fieri del fatto che le nostre macchine contribuiscano a creare i nuovi falegnami, architetti e artisti di domani.

Prodotti correlati

Sega Circolare con lama inclinabile Class SI 400 - SCM Group

class si 400

Alta qualità costruttiva a garanzia di prestazioni affidabili e sicure.

Pialla a filo legno F 520 Class - F 410 Class - SCM Group

class f 520 - class f 410

La risposta migliore ad ogni necessità. Superfici perfette, praticità e sicurezza, ergonomia. Scopri l'albero pialla Xylent, disponibile su questa macchina.