HanseYacht

Tecnologie per la nautica e l'automotive

 

NUOVA ROTTA: BORDATURA DI CLASSE

Costruire yacht significa tenere conto di individualità, qualità, resistenza all'acqua e all'umidità, ma anche flessibilità ed efficienza. HanseYachts ha corretto la propria rotta per la bordatura di parti degli arredi interni.

 

Fin dall’inizio, la politica del cantiere navale HanseYachts AG, fondato nel 1990, con sede a Greifswald (Meclemburgo-Pomerania Anteriore) è stata quella di offrire yacht di proprietà con tecnologia e design sofisticati, ma facili da condurre e con un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Il futuro proprietario di uno yacht deve anche poter apportare le proprie idee personali per la buona riuscita del prodotto. Il cantiere diventa quindi un sistema produttivo in continuo divenire, che si avvale di attrezzature complesse per la realizzazione di prodotti su misura. Pertanto, è necessario tenere sotto controllo ogni minimo dettaglio, dalla fase di progettazione alla produzione. Ciò richiede processi di produzione flessibili e altamente efficienti con impianti che consentano un ciclo di lavorazione continuo e condiviso. Di recente, i responsabili della produzione, guidati dal direttore dell'azienda Klaus Häcker hanno corretto la rotta per la bordatura di parti degli arredi interni e hanno messo in esercizio una macchina stefani, specialista delle bordatrici del gruppo italiano SCM.  

Hanseyachts ha avuto l'opportunità di dotare il telaio di base della macchina stefani s secondo le proprie idee. In sostanza: i programmi di lavorazione vengono selezionati in base al pezzo e le bande del bordo vengono fornite da un magazzino automatico a 12 rotoli. Il pacchetto di nesting ordinato contestualmente consente di bordare pezzi già lavorati nel centro di lavoro a controllo numerico, per esempio, con fori per cerniere imbutite. Inoltre, la macchina ha tutte le unità di finitura necessarie. Il raschiatore radiale viene inserito analogamente verso il profilo dell'unità di rasatura a filo. Nel caso di bordi arrotondati a quattro motori con una sola unità (pacchetto di automazione "Round 4") i profili vengono lavorati con un unico utensile a punta di diamante.

Secondo il profilo dato, l'utensile si posiziona in diversi punti per la fase di fresatura. Una flessibilità resa possibile dal pacchetto di automazione "Multiedge". Consiste in un set di strumenti flessibili ed è adatto per qualsiasi numero di bordi sottili e raggi diversi. Un'altra caratteristica speciale è la vasca colla "SGP" (Smart Glue Pot). Ciò rende possibile la lavorazione congiunta di EVA e PU senza scambio di collanti, con cambio automatico dell'adesivo. SGP dispone anche di un ciclo automatico di svuotamento e dosaggio (chiusura brevettata della presa colla).

 Il dosaggio della colla è controllato dal programma in modo analogo alle specifiche dell'adesivo. A seconda del tipo di bordo selezionato, il software della macchina "Maestro Pro-Edge" seleziona e attiva automaticamente le stazioni di lavorazione richieste. Allo stesso modo, nel caso di superfici in plastica o in base alle specifiche dell'utente, il controllo avvia il dispositivo di spruzzatura con mezzo distaccante e/o lubrificante o detergente. Una volta che il pezzo è stato lavorato, un sistema di ritorno lo riporta all'operatore della macchina. Allo stesso tempo, verrà visualizzato se, e in tal caso, quale lato del pezzo è prossimo alla bordatura e anche come posizionare la lastra.

Klaus Häcker afferma a tal proposito: "Per me è anche importante poter ricevere ogni giorno un report di produzione che mi indichi le ore di lavoro per operatore, gli eventuali tempi di fermo macchina con l'indicazione della cause e, per ogni gruppo di lavoro gli intervalli di manutenzione.  

 

Così ho praticamente tutto sotto controllo in ogni momento". La stretta collaborazione di HanseYachts con i suoi fornitori, in questo caso con SCM, si è dimostrata ancora una volta sinonimo del valore degli yacht fabbricati.

Credits: DDS - das Magazin für möbel und ausbau

HanseYachts

Prodotti correlati

Bordatrice monolaterale Stefani S - SCM Group

stefani s

stefani s è la bordatrice monolaterale destinata alla media e grande azienda le cui doti di precisione di lavorazione, affidabilità ed efficienza, la contraddistinguono come leader nel mercato. Progettata per la lavorazione di bordi in materiale...