USFloors

Tecnologie per materiali speciali

 

PAVIMENTI ECO-COMPATIBILI E ALTAMENTE INNOVATIVI

Per soddisfare le esigenze di produzione e specializzazione del settore, USFloors (Gruppo Shaw Industries) aveva bisogno di una linea completamente automatica per la profilatura dei listoni in composito, dai fogli singoli ai pallet pronti per la spedizione. Le aspettative di prestazione richiedevano fino a 160 metri al minuto, pari a 100 pezzi ogni 60 secondi. 

 

 

USFloors, società del gruppo Shaw industries con sede a Dalton, in Georgia, è un produttore leader nel settore di pavimenti eco-friendly, certificata FSC®-Certified, a testimonianza della sua forte e unica attenzione ai criteri di responsabilità sociale, ambientale ed economica. La sua produzione include pavimenti in bambù, massello e altri materiali compositi.

Parliamo di una realtà nata nel 2001 come piccola impresa familiare, che nel tempo, grazie alla lungimiranza del suo presidente e amministratore delegato Piet Dossche e ad un continuo e importante investimento in ricerca e sviluppo, ha saputo trasformarsi in fornitore leader per i suoi prodotti unici, sostenibili e altamente innovativi. US Floors è stata acquisita da Shaw Industries alla fine del 2016.

 

Negli ultimi anni, USFloors/Shaw ha investito in modo particolare sui pavimenti in composito, costituiti da strati di materiale sintetico, che nulla hanno da invidiare al “100 per cento” legno, non solo per l’estetica, ma anche per la sua funzionalità. Il finishing ad alta definizione riproduce plance di legno di varie essenze, ceramiche e marmi, con dettagli estremamente eleganti, che non si trovano in molti altri pavimenti. Inoltre, la notevole flessibilità di questo prodotto lo rende particolarmente semplice da montare. Tra gli altri vantaggi, quello di essere un pavimento antibatterico, antiscivolo, fonoassorbente.

Per soddisfare le sue esigenze di produzione e specializzazione in questa determinata tipologia, USFloors/Shaw aveva necessità di una linea completamente automatica per la profilatura di listoni (tavole) in composito, dal singolo foglio al pallet pronto per la spedizione. Le aspettative di prestazione richiedevano fino a 160 metri al minuto, pari a 100 pezzi al minuto

SCM, forte di oltre sessant’anni di esperienza nelle tecnologie per l'industria della pavimentazione e leader nel saper offrire al cliente linee di lavorazione complete e customizzate, è stato scelto come unico fornitore con la sua linea integrata celaschi specializzata proprio nella realizzazione di pavimenti in composito, acquistata da USFloors/ Shaw nella primavera del 2016.

Un’ulteriore richiesta della ditta americana era quella di una sezionatrice per la refilatura, lo split e il taglio di pannelli in continuo. Le specifiche di prestazione richiedevano una velocità fino a 15 metri al minuto per funzionare in sincronia con una macchina di formazione di tamburati a monte. La precisione di taglio richiesta consentiva una tolleranza di +/-1 mm. La soluzione è stata una cella integrata SCM che rifila entrambi i bordi del pannello, lo divide in due longitudinalmente e scarica i fogli tagliati in cataste sia in singolo che in doppio.

“La sezionatrice al volo utilizzata solitamente nelle linee per il post-processing dei pannelli isolanti, non era sufficiente in quanto il cliente aveva bisogno anche di rifilare e splittare” spiega Bruno Tommasini, BU Engineering Director di SCM. Una soluzione evidente sarebbe stata mettere in linea una squadratrice celaschi davanti alla sezionatrice al volo, ma né lo spazio necessario, né il costo di due macchine, giustificavano l’investimento da parte del cliente. Da una situazione complessa lo staff di SCM Engineering è stato in grado di far nascere una risposta altamente innovativa, frutto di uno straordinario gioco di squadra e condivisione tra diverse unità tecnologiche.

Questo progetto ha portato alla creazione da parte del team SCM Engineering di una macchina speciale celaschi, noto riferimento per la tecnologia di profilatura e taglio, e di una particolare sega per il taglio al volo. Unendo il know how di queste due aziende, SCM ha potuto soddisfare tutte le esigenze in termini di produttività, tolleranze, flessibilità per lavorare un'ampia gamma di pannelli di diverse dimensioni, e tutto questo a costi di investimento contenuti. "Avevamo diverse offerte tra cui decidere, ma nessuno è stato in grado di proporci quello che ci serviva", ha commentato il cliente in riferimento all'offerta e al servizio offerto da SCM Engineering, durante il successivo completamento e il collaudo con successo della cella assemblata nello stabilimento produttivo SCM a Thiene.

USFloors

 

www.usfloorsllc.com

Prodotti correlati

Profilatrici parquet, pavimento e legno Celaschi TM - SCM Group

celaschi tm

celaschi tm è la profilatrice longitudinale e trasversale per la produzione di pavimenti e rivestimenti in parquet. Progettata per lavorare su più turni giornalieri, consente di realizzare qualsiasi tipo di pavimentazione indipendentemente dal tipo...