Kristof Van Dun

Tecnologie per case ed elementi per l'edilizia

“OIKOS” E KRISTOF VAN DUN: UN SODALIZIO DI SUCCESSO

Flessibilità e altissima precisione sono i “plus” del centro di lavoro a 6 assi di SCM più apprezzati da questa innovativa azienda belga che ha saputo rispondere alle nuove richieste del mercato delle costruzioni in legno ed intuire le straordinarie potenzialità del CLT.

Kristof Van Dun ed il suo team utilizzano la “oikos” anche per un’applicazione di utlima generazione: il sistema X-FIX.

 

Costruire o ristrutturare casa significa fare delle scelte precise e l’attenzione alla sostenibilità ambientale e all’efficienza  energetica è oggi un elemento sempre più determinante.  E’ questo il motivo per cui il settore della case in legno ha registrato uno sviluppo notevole negli ultimi anni ed un numero sempre maggiore di aziende sceglie di investire in questo mercato curando il progetto dalla A alla Z, dalla progettazione alla costruzione finale, nei minimi dettagli e con l’aiuto delle tecnologie più evolute. L’azienda belga Kristof Van Dun bvba, specializzata in costruzioni ed elementi per l’edilizia in legno, è una di queste: un’impresa artigiana molto dinamica, con un’esperienza di diciotto anni nel settore della carpenteria in legno. 

Il titolare Kristof Van Dun ci parla della sua azienda e della preziosa partnership con SCM, che ha portato alla recente acquisizione del centro di lavoro a 6 assi “oikos” dedicato alla lavorazione di tavi strutturali, pannelli parete X-lam e pannelli isolanti.

 

Produzione

Le realizzazioni spaziano dall’edilizia privata a quella commerciale e industriale, includendo sia costruzioni di nuovi edifici sia ristrutturazioni. L’azienda si rivolge quindi ad una clientela molto variegata che comprende privati, grandi aziende di costruzioni, enti pubblici, ma anche progettisti ed architetti. 

La clientela è di fascia medio-alta, ma non solo: “Siamo il partner ideale per chiunque cerchi una costruzione di alta qualità, indipendentemente dalla capacità di spesa” spiega Van Dun. Il valore aggiunto più apprezzato da chi sceglie di rivolgersi a questa impresa è rappresentato dalla capacità di fornire un servizio a 360 gradi, dalla progettazione  alla consegna. Un servizio che parte da un profondo ascolto delle necessità dei clienti. “Partiamo dal loro punto di vista: cosa vogliono e cos’è più importante per loro? In base a questi dettagli costruiamo la nostra proposta personalizzata e offriamo al cliente più  alternative”. 

 

Fondamentale, nel confronto con il cliente, è anche la possibilità di poter contare su soluzioni tecnologiche di alto livello, per quanto riguarda sia il software che gli impianti. “Utilizziamo per la progettazione il software Cadwork che dialoga perfettamente con il software SCM Maestro Beam&Wall” per la creazione dei programmi per il centro di lavoro a controllo numerico in grado di lavorare i materiali più richiesti oggi dal mercato, come il CLT. Per questo anche una visita nello stabilimento produttivo di Kristof Van Dun può fare la differenza.

Dalle origini ad oggi: una produzione flessibile e tutta "in casa"

Le costruzioni in legno rappresentano da oltre quindici anni il core business di questa azienda e alla luce di questa pluriennale esperienza il team di Kristof Van Dun è in grado di consigliare al cliente i materiali più efficienti tra quelli di ultima tendenza.

Il CLT, ad esempio, ha tutte le caratteristiche per diventare il materiale del futuro grazie ad una serie di vantaggi come i tempi di costruzione rapidi, l'impronta ecologica, la sicurezza antincendio, il peso inferiore rispetto ai materiali tradizionali e la libertà di progettazione. Da questa consapevolezza sono dipesi molti dei nostri investimenti in tecnologia e risorse umane” sottolinea l’imprenditore belga. 

 

Se fino a qualche tempo fa Kristof Van Dun si rivolgeva a terzi per la fornitura di elementi architettonici in CLT, con l’aumento della domanda l’azienda ha deciso di fare il “grande salto” dotandosi di un centro di lavoro specializzato proprio nella lavorazione di questo materiale

“Il nostro obiettivo è quello di offrire un prodotto perfetto, utilizzando processi il più possibile flessibili. Le richieste del cliente possono variare fino alle ultime fasi di consegna, per questo diventa fondamentale poter garantire un controllo diretto dell’intero flusso produttivo. Un valore aggiunto che dà anche più fiducia sia a privati che a progettisti.

La scelta di "OIKOS"

L’investimento effettuato da Kristof Van Dun per poter rispondere alle ultime richieste del mercato si è tradotto nell’acquisto di un nuovo centro di lavoro, di nuovi software, servizi per il recupero degli scarti, ma anche nella costruzione di  uno stabilimento nuovo e con maggiore spazio che consentisse un flusso produttivo ottimale. Da qui il recente trasferimento nella nuova sede di Turnhout, nella provincia di Anversa.

Il centro di lavoro, in particolare, doveva rispondere a precisi requisiti e dimostrarsi ideale per la lavorazione non solo di travi ma soprattutto di pannelli CLT. Dopo un’attenta analisi, che ha preso in esame più potenziali fornitori a livello internazionale, la scelta è ricaduta su SCM e su “oikos”. “L'alta flessibilità e precisione garantite si sposano perfettamente con la nostra filosofia” commenta l’imprenditore.

 

Il rapporto con SCM e i vantaggi offerti da "OIKOS"

A fare la differenza nella scelta di “oikos” è stato anche l’efficiente servizio di consulenza offerto dal team SCM. “I primi contatti avvenuti con il product area manager locale ci hanno permesso di conoscere a fondo ogni dettaglio di questo modello. Siamo quindi venuti in Italia per visitare lo stabilimento di SCM a Sinalunga (SI), punto di riferimento per la produzione dei centri di lavoro dedicati all’edilizia in legno, e per scoprire dal vivo la “oikos” presso un cliente di SCM che la stava già utilizzando con successo  in tutte le sue potenzialità. Siamo rimasti molto colpiti dai vantaggi sottolineati da questo imprenditore che ha ribadito più volte le capacità di accuratezza e finitura che solo con “oikos” è riuscito ad ottenere.  Ogni elemento si adatta sempre perfettamente, non sono più necessarie correzioni manuali durante la fase di assemblaggio.  

 

Altrettanto importante è stata l’opportunità di seguire corsi di formazione con gli esperti SCM nella fase di consegna e avviamento, per un utilizzo ottimale della macchina.

La flessibilità e l'altissima precisione sono i “plus” più apprezzati di questo centro di lavoro, utilizzato a pieno regime da Kristof Van Dun da circa un anno. Il cliente aggiunge che è stato semplice il collegamento con i software CAD / CAM già in dotazione e si dichiara molto soddisfatto anche della competenza e rapidità del supporto tecnico ricevuto dal team SCM.

Il sistema di connessione x-fix per pareti e soffitti in clt

L’azienda Kristof Van Dun  utilizza la “oikos” anche per un’applicazione particolare ed innovativa, il sistema di connessione X-FIX,  sviluppato dall’azienda austriaca del Sig. Schilcher. “Dopo aver inviato i calcoli di stabilità necessari insieme ai campioni, abbiamo eseguito diversi test che ci hanno confermato gli straordinari vantaggi di questo sistema” afferma Van Dun.

“Questa tecnica ci consente di ridurre al massimo tutti gli sprechi di materiale e di limitare le dimensioni e il peso degli elementi, aumentando notevolmente le opzioni di trasporto e manipolazione nel caso degli elementi di pareti e pavimenti di maggiori dimensioni. Inoltre, questo sistema ci consente di offrire più possibilità nella fase di progettazione di un edificio. Gli architetti, in particolare, rimangono piacevolmente sorpresi quando li rendiamo a conoscenza di questa tecnica che, tra l’altro, non impatta nemmeno in maniera significativa sul prezzo finale”. 

Van Dun non ha dubbi: “Siamo molto soddisfatti della precisione e del metodo di lavoro delle connessioni X-FIX, ma ovviamente questo può essere fatto solo se le operazioni di fresatura vengono eseguite con la massima precisione, come accade con la “oikos”.

 

Kristof Van Dun (Belgio)

“OIKOS” e Kristof Van Dun: un sodalizio di successo

www.k-v-d.be

Prodotti correlati

Centro di Lavoro per Carpenteria Oikos - SCM Group

oikos x

oikos x è il nuovo centro di lavoro SCM studiato ad hoc per il settore dell’edilizia in legno, simbolo del perfetto connubio tra precisione e produttività.