CMS @ Xylexpo 2016

24-28/05/2016 Milano

Scm Group è stata protagonista della 25a edizione di Xylexpo, 24-28 maggio 2016 Milano, con oltre 40 macchine esposte su una superficie di 3,000 mq.

Videowall System | Industry 4.0 | Xylexpo awards | MagazineProduct highlights
 

 

Grande successo per la partecipazione di Scm Group alla 25a edizione di Xylexpo.

Il gruppo, forte degli ottimi risultati raggiunti e della più ricca ed innovativa gamma di soluzioni tecnologiche dedicate all’industria del legno, ha conquistato il folto pubblico di professionisti che hanno partecipato alla manifestazione, grazie ad uno stand innovativo e di grande impatto, sviluppato su una superficie di 3.000 mq, e alle importanti novità presentate. 

Il gruppo continua la sua brillante crescita. “Abbiamo iniziato il 2016, con una crescita a doppia cifra sull’ordinato e sul fatturato, con un trend in aumento nella generazione di cassa”, commenta Luigi De Vito, Direttore Wood Working Machinery Division Scm Group. “Numeri importanti che fanno seguito a un 2015 chiuso con oltre 500 milioni di euro di fatturato, un + 10% rispetto al 2014. Un risultato straordinario, trainato dalla nostra “Divisione Legno”, che ha superato i 380 milioni di euro di fatturato, in aumento del 23%, performance brillante che ci attesta quale secondo player di riferimento del settore”

 

 

L'innovativo Videowall System 

Il gruppo rivoluziona il modo di esporre le macchine in fiera e, al fianco delle tecnologie presenti all’interno dello stand, propone un innovativo sistema multimediale. Su due grandi videowall (6x3,4 mt) Scm presenta ai visitatori una versione virtuale di alcune delle proprie tecnologie

Grazie a riprese in alta definizione a 6k e animazioni 3D, le macchine sono riprodotte a grandezza reale e con straordinaria fedeltà, garantendo al visitatore inedite possibilità di interazione.

Attraverso un iPad, infatti, l’utente potrà “entrare” all’interno di queste, seguendo da vicino ogni singolo dettaglio del processo di lavorazione. Un’innovazione assoluta per il settore che rappresenta un importante salto tecnologico in avanti: virtualizzare le macchine significa da un lato poter ridurre in maniera importante i consumi energetici e l’impatto ambientale legato alla movimentazione dei prodotti, dall’altro offrire ai clienti uno strumento multimediale di illimitate potenzialità, in grado di superare, sotto alcuni aspetti, anche l’esperienza “reale”.

La leadership di un’azienda si misura dalla sua capacità di innovare a 360 gradi, anche nella comunicazione. A Xylexpo vogliamo confermare questa nostra attitudine presentando un inedito sistema di virtualizzazione delle macchine, frutto di uno straordinario lavoro e investimento fatto da Scm, che consentirà agli operatori del settore di apprezzare maggiormente l’ampia offerta di soluzioni tecnologiche del Gruppo”, commenta Gian Luca Fariselli, Direttore Corporate Communications Scm Group.

 

Industria 4.0

A Xylepxo, Scm presenta, all’interno di un grande spazio espositivo di oltre 2.600 mq, le proprie soluzioni "EASY & RESPONSIVE” per il sistema produttivo nello scenario Industria 4.0: soluzioni integrate e sistemi di celle modulari che rappresentano l'innovazione intelligente, in grado di coniugare la sostenibilità dell'investimento e la possibilità di riconfigurare i flussi produttivi per rispondere alla variabilità e alla personalizzazione del prodotto finale chiesta dal consumatore.

In particolare, saranno proposti: sistemi di celle integrate facili da programmare e riconfigurare, dotate di magazzini evoluti che occupano poco spazio e consumano meno materiali, meno energia, meno investimenti; celle automatiche con tempi di set-up rapidi e con un’interazione sempre più “user friendly” alla portata di personale non specializzato.

Un sistema di soluzioni che è, quindi, agile, reattivo, pronto al cambiamento e capace di rendere competitiva la “mass customization”.

 

Xylexpo awards

Scm Group premiata alla "Notte di Xylexpo", serata dedicata agli espositori della 25° edizione di XYLEXPO e alla stampa

Grande successo per Scm Group a Xylexpo 2016, coronato dal primo premio agli XIA-XYLEXPO INNOVATION AWARDS vinto dalla soluzione di bordatura Stefani “J-Shape”, nella categoria “Lavorazione del pannello”, grazie alla capacità di “rispondere in modo eccellente alle esigenze del mercato per la bordatura di profili ergonomici con riduzione dello spazio operativo, usando adesivi poliuretanici con raggi di curvatura piccoli e bordi spessi”.

Questi i premi conferiti a Scm Group:

  • Primo premio a Scm Group per l'innovazione nella seconda lavorazione del pannello con la bordatura "J-Shape" di Stefani 
  • Premio conferito ad Adriano Aureli, uno dei padri fondatori di Acimall, ritirato dal fratello Alfredo.
  • Giovanni Gemmani ritira il premio per le aziende partecipanti alla prima edizione di Xylexpo nel 1968, e che si ritrovano alla edizione 2016.

 

 

Strong Reasons Why Magazine


A caratterizzare la comunicazione Scm Group, il concept “Strong reasons why”.

L’obiettivo è di porre l’accento sui forti valori del gruppo, che si traducono in concreti vantaggi per gli operatori e di sottolineare la capacità dell’azienda di offrire ai professionisti del settore una gamma estremamente ampia e completa  di prodotti e soluzioni per la lavorazione del legno.

Scarica il magazine di Scm Group a Xylexpo:

Scm Group_Xylexpo_2016_Italiano
Scm Group_Xylexpo_2016_Inglese

+
x

Photogallery 

Scm Group @ Xylexpo, stand A01 padiglione 2. 

 

Product highlights


 

LA LOGICA “SMART MANUFACTURING”

A Xylexpo, Scm presenterà, all’interno di un grande spazio espositivo di oltre 2.600 mq, le ultime novità del gruppo e dei suoi marchi: soluzioni integrate e sistemi di celle modulari che rappresentano l'innovazione intelligente, diretta interpretazione del concetto di “Smart Manufacturing". In particolare, saranno proposti processi produttivi integrati sia per la lavorazione del pannello che del massello, tutti “intelligentemente flessibili”: capaci di combinare differenti livelli di redditività/produttività, massima personalizzazione ed estrema facilità di riconfigurazione. L’obiettivo è fornire all’industria soluzioni per una produzione con un time-to-market più ridotto, in grado di elevare la competitività sui mercati e al tempo stesso consentire una maggiore specializzazione.
Le tecnologie presentate da Scm Group sono quindi progettate per valorizzare e dare sostanza alla creatività sia della piccola falegnameria che della grande industria, affiancandole nel passaggio verso la “mass customization”.

 

SOFTWARE

Il software, elemento di centrale importanza nella logica “Smart Manufacturing”, sarà uno dei temi principali di Xylexpo. Scm Group porterà in fiera tutto il proprio know-how e una suite di programmi all’avanguardia, in continua evoluzione, studiata per garantire una fruibilità completa delle funzioni delle macchine, con l’obiettivo di dare una spinta verso una nuova fase produttiva e industriale, più agile e personalizzata.

 

SISTEMA INTEGRATO DI CELLE INTELLIGENTI

Il gruppo presenterà in fiera gli unici sistemi di celle scalabili, una gamma di soluzioni in grado di soddisfare la domanda produttiva alla ricerca di sempre maggiore flessibilità, facile integrazione e remuneratività.

Molte delle novità tecnologiche del gruppo saranno in funzione all’interno di processi produttivi integrati e modulari. Una scelta che sottolinea la competenza estesa e totale su tutti gli ambiti applicativi del settore da parte degli specialisti Scm Group.

Due le celle integrate che saranno esposte per la lavorazione del pannello.

Sistema di celle per alte capacità produttive (fino a 1300 pezzi per turno) che si compone di:

  • cella di sezionatura a “lotto uno”  Gabbiani, Mahros, Morbidelli per ottenere qualsiasi tipo di taglio in “real time”, grazie alla gestione intelligente del magazzino automatico a tre assi Flexstore EL, basata su software sempre più evoluti e su un’automazione sempre più spinta.
  • Bordatrice industriale Solution XD ideale per la realizzazione di mobili di alto design.
  • Foratura da linea Morbidelli Powerflex S, vero punto di riferimento per l'industria del mobile a cui assicura nuovi standard: fino a 30 pannelli al minuto.
  • A completare il processo, il centro di lavoro ad alte prestazioni per la fora-fresa-bordatura Morbidelli Planet P800, pensato per semplificare la lavorazione di pannelli sagomati fino a 6360x1905 mm. 

Sistema di celle per medie capacità produttive (fino a 1000 pezzi per turno), che si compone di:

  • centro di lavoro Scm Pratix S arricchito di nuove funzionalità specifiche per le lavorazioni nesting , come la nuova funzione di etichettatura gestita dal software Xilog Maestro, grazie alla quale risulta ancor più facile governare l’intero processo, e  una maggiore integrazione nei processi automatici che la rendono vera e propria cella o soluzione integrata.
  • la bordatrice industriale Stefani Solution MD versatile e con elevata produttività è la scelta perfetta per l’industria che ha l’esigenza di produrre con continuità numerosi pannelli anche diversi.
  • il centro di lavoro per la foratura Morbidelli Cyflex hp, una delle novità più attese in fatto di aumento della produttività. Soluzione, che occupa meno di 10 m2 di spazio, ed è dotata di tempi ciclo più bassi rispetto a qualsiasi alternativa presente in questo segmento di mercato.
  • Lo strettoio CPC Action soluzione ad alta automazione per il montaggio dei mobili assemblati.

Nella lavorazione del massello saranno  presentate le seguenti soluzioni tecnologiche:

  • il centro di lavoro per la lavorazione di elementi di porte e finestre Scm Accord 25 fx, equipaggiato con piano automatico Matic, gruppo operatore Prisma a 5 assi e sistema di sicurezza Pro-Speed
  • la piallatrice-scorniciatrice automatica Scm Superset NT, caratterizzata da una capacità di lavoro massima  240x200 mm e minima  15x6 mm.

 

HIGHLIGHTS SU SPECIFICHE TECNOLOGIE

Bordatura

Finitura del bordo perfetta e produzione estremamente diversificata alla portata di qualunque azienda, queste le parole chiave che anticipano i temi della bordatura Stefani e Scm a Xylexpo.

In particolare, il focus sarà la ricca gamma di sistemi di incollaggio, dalla nuova vasca colla SGP, alla tecnologia Air Fusion, fino al nuovo prefusore integrato PU BOX L, presentati su tutta la gamma di bordatrici Stefani ed SCM Olimpic.


Sezionatura

Per Gabbiani le novità si concentreranno sulla sezionatrice Galaxy 3 110 A, integrata nella cella di sezionatura a “lotto uno” e arricchita con il nuovo carro elettronico per raggiungere prestazioni estremamente competitive. La sezionatrice sarà equipaggiata con il gruppo monopinza “Flexcut/1S”, l’aggregato ideale per raggiungere maggior flessibilità e aumentare le performance, ora anche con piano a ruote per materiali delicati.

 

Levigatura

DMC parteciperà con la gamma di levigatrici ad abrasivo flessibile System, un "contenitore tecnologico" modulare, che grazie ai nuovi dispositivi unici nel settore, consente di ottenere prestigiose finiture proprie delle lavorazioni artigianali, quali quella a

taglio di sega, tarlata, sgorbiata e ad onde, oltre ai più variegati effetti di spazzolatura e rusticatura. 

Pressatura

Pressa automatica Sergiani Las 230 a ciclo continuo per la produzione di porte tamburate, nobilitate e parquet prefinito (2/3 strati).  

Finitura

Superfici, il brand specializzato nella finitura delle superfici, presenterà soluzioni all'avanguardia per la verniciatura di pannelli, elementi per mobili e serramenti, con particolare attenzione alla flessibilità applicativa e all'utilizzo dei più avanzati cicli di verniciatura. 

 

Macchine per l'artigiano

Scm porterà a Xylexpo le soluzioni della gamma L'invincibile, punto di riferimento delle macchine classiche sia per la piccola-media impresa, sia per la grande falegnameria che produce fuori linea o che ospita reparti di prototipazione. In particolare, la sega circolare “L’invincibile Six” con inclinazione lama +-46° che rappresenta la massima espressione dell’eccellenza progettuale e tecnologica del gruppo nonché il top di gamma de L’ invincibile.

Lavorazione di materiali avanzati

Presentato per la prima volta sul mercato italiano, il nuovo centro di lavoro Scm Accord 50 fx sarà in dimostrazione su applicazioni dedicate, oltre al legno, a materiali plastici e avanzati. Questo centro di lavoro a 5 assi con piano fisso e portale mobile, è capace di eseguire fresature e forature su pezzi fino a 500 mm di altezza, utilizzando utensili di grandi dimensioni.

 

C.M.S.

L’azienda bergamasca porterà alla manifestazione quattro centri di lavoro, soluzioni ideali per i settori più esigenti che richiedono di unire versatilità, precisione, ritmi elevati e completa automazione del processo, frutto della vasta e consolidata esperienza di C.M.S. al servizio dell’industria del legno.

CMS Wood Technology:

ANTARES, il centro di lavoro a 5 assi interpolati in grado di offrire un’eccezionale dinamica di movimento per assicurare elevata produttività ed ottima qualità di finitura.  La struttura monoblocco garantisce rigidità e precisioni nel tempo.

 

     

MONOFAST, l’esclusiva soluzione dedicata alla produzione automatizzata di oggetti complessi, una risposta vincente per le lavorazioni più particolari, quali calci di fucile, guancette per pistole, occhialeria e oggetti di piccole dimensioni. 

CMS Balestrini:

CUBE, centro di lavoro a 5 assi a due unità indipendenti, praticamente una macchina ed un robot allo stesso tempo. Ha due teste operatrici che, grazie all’innovativa geometria della macchina, lavorano come due veri e propri centri di lavoro indipendenti a 5 assi, eseguendo tutte le lavorazioni sul pezzo in un tempo molto ridotto. 


 

POWER, l’innovativa gamma di centri di lavoro a portale caratterizzata da elevata flessibilità di utilizzo nelle molteplici e sempre più esigenti necessità dell’industria del legno. Può essere configurata con diverse soluzioni specifiche per ottenere la massima produttività. Le dimensioni compatte non limitano le potenze ma agevolano la maneggevolezza dei banchi durante il cambio di lavorazione.

 

 

 

 

Wood Night Party

"Wood Night Party", apericena dedicato ai clienti Scm Group @ Xylexpo - 25 Maggio 2016

 

Richiesta informazioni

Contattaci per ulteriori informazioni.

Rassegna Stampa Xylexpo